/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 02 settembre 2021, 07:11

L'appello degli artigiani: "Avanti con l'obbligo vaccinale: solo così si salvano scuole e aziende"

Scanferla (Cna Piemonte): "Vediamo soluzioni troppo deboli e contraddittorie. La soluzione non è più accessi sì o di accessi no oppure i colori delle regioni"

persone in piedi con mascherina

Il mondo di Cna Piemonte chiede di andare avanti nella direzione dell'obbligo vaccinale

Non si placa il dibattito all'interno del mondo dell'artigianato (e delle piccole e medie imprese in generale) per quanto riguarda il tema vaccinale. Se nelle settimane di Ferragosto infatti la discussione su Green pass e mense aziendali ha coinvolto soprattutto le grandi realtà e i sindacati, il problema non è estraneo anche alle aziende più piccole.

E dal tessuto piemontese arriva un appello, che spinge nella direzione dell'obbligo vaccinale. “Un governo dalle larghe intese è nato per risolvere un problema comune e si deve accordare affinché questo accada. Da questo punto di vista le risposte sono ancora carenti sia a livello nazionale sia a livello regionale”, dicono il presidente regionale di Cna Piemonte, Bruno Scanferla e il segretario regionale, Delio Zanzottera

"Vediamo soluzioni troppo deboli e contraddittorie. La soluzione non è più accessi sì o di accessi no oppure i colori delle regioni. La ripartenza deve essere un atto di coraggio collettivo. Da questo punto di vista si deve andare verso l’obbligo vaccinale". 

E ancora: “Fino a quando continuiamo a reputare che la priorità del paese sia date regole certe al calcio e l’accesso agli stadi senza comprendere il valore della scuola, dei futuri lavoratori, delle aziende e la lotta sindacale si ferma su principi lontani da un’emergenza sanitaria, il sistema Italia continuerà a non trovare vie di uscita. A settembre la scuola dopo un altro anno non ha trovato soluzioni e si dibatte sull’età dei vaccinabili, lasciando la parola ai politici e non ai medici. Le mense sono in balia della tempesta tra sindacati e imprenditori, senza che il dibattito coinvolga tutto il produttivo a tutti i livelli”.

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium