/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 08 settembre 2021, 14:36

Venaria, il liceo Juvarra raddoppia: aggiunte cinque nuove classi

In questo modo gli iscritti sono saliti da 915 a 978. La soddisfazione del sindaco Fabio Giulivi

liceo juvarra venaria

Venaria, il liceo Juvarra raddoppia: aggiunte cinque nuove classi

Forse un miglior inizio d’anno, per la scuola venariese, non si poteva auspicare. Oltre al rientro in classe, che vale per tutti gli studenti, lo storico Liceo Juvarra (scientifico ordinamento, scientifico scienze applicate e linguistico), raddoppia.

Alla sede principale di via Buozzi 16 si aggiungono le classi all’ultimo piano della scuola media statale Michele Lessona, in Largo Garibaldi. Una soluzione che ha messo d’accordo gli attori coinvolti, Città di Venaria, Città metropolitana di Torino, Liceo Juvarra e Istituto Comprensivo Venaria 1, permettendo, per questo anno scolastico, in attesa di nuove aree nella sede principale del Liceo, di mantenere gli alunni sul nostro territorio.

Ora gli studenti dello Juvarra (il 50% dei quali provenienti da fuori città), con le nuove iscrizioni diventano 978 (erano 915,), il tutto inserito in una crescita di gradimento sia da parte degli alunni sia da parte delle famiglie, che hanno apprezzato negli anni l’offerta formativa dello Juvarra. Nella succursale saranno ospitate 5 classi (le seconde e le terze del Liceo linguistico), per un numero di circa 120 studenti. Da segnalare che rimane anche la presenza di 3 classi al Centro Polivalente Iqbal Masih, in via Buozzi 4, adiacente alla sede principale.

Il sindaco della Città di Venaria Reale Fabio Giulivi afferma che appena il Dirigente scolastico del Liceo Juvarra, Luciano Mario Rignanese, ha sottoposto la questione dell'allargamento del liceo, si sono immediatamente mossi, con l'Assessore e l'ufficio LL.PP. per trovare una soluzione. Grazie anche alla disponibilità del Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Venaria 1, Ugo Mander, si è definito in tempi brevissimi un percorso che vede tutti i protagonisti soddisfatti.

Gli studenti del Liceo Juvarra continueranno a rimanere a Venaria, senza dover andare in nuove sedi a Torino, come da nostro auspicio. Molti ragazzi frequenteranno il centro storico di Venaria rivitalizzando l'area. Si inizia a costruire un percorso di continuità didattica tra scuole medie e superiori seguendo esempi virtuosi di molti comprensori scolastici. Infine si sfruttano al meglio gli spazi, ottimizzando la fruizione delle aule e la suddivisione delle spese di manutenzione.

"La sinergia tra Amministrazione comunale e dirigenti scolastici – conclude il Sindaco - ha portato nuovamente ad un successo che rappresenta un vero e proprio modello di dialogo istituzionale, che produce risultati per tutta la Città".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium