/ Eventi

Eventi | 29 settembre 2021, 12:31

Venaria, Teatro Concordia: si riparte con Elio Germano, Paolo Rossi, Madame, Subsonica, Achille Lauro e Mahmood

Fino a maggio un cartellone scandito da titoli classici e moderni e tanta musica. Donzella: "Riscopriamo la bellezza di andare a teatro"

Il sindaco Giulivi alla presentazione della nuova stagione del Teatro della Concordia di Venaria

Il sindaco Giulivi alla presentazione della nuova stagione del Teatro della Concordia di Venaria

Una stagione teatrale tutta nuova, quella targata 2021-2022, per il Teatro della Concordia di Venaria Reale. È stata presentata questa mattina dal presidente della Fondazione Via Maestra, Diego Donzella e dal direttore artistico, Mirco Repetto, alla presenza del sindaco della città della Reggia, Fabio Giulivi. "Faccio un in bocca al lupo perché questa stagione sia davvero quella della ripresa, dopo la sofferenza e le difficoltà che abbiamo patito in questi mesi e soprattutto questo settore. Il mio in bocca al lupo va proprio al nostro Teatro".

Accanto a Fondazione via Maestra, Fondazione Crt e Fondazione Piemonte dal Vivo della Regione Piemonte (rappresentata dal direttore, Matteo Negrin), poi, quest'anno anche il Ministero ha voluto garantire il suo appoggio. Un viatico sempre più importante verso una vera rinascita

"Recuperare un tassello di normalità"

"Sono doppiamente felice - commenta Donzella - perché presentiamo un cartellone differenziato e variegato. È il frutto di un lavoro di gruppo fatto con fatica e passione. Ma oggi aggiungiamo anche un altro tassello: quello lungo il cammino verso il ritorno alla normalità. Abbiamo riscoperto la bellezza di andare a mangiare fuori, di spostarci. Ora riscopriamo anche la bellezza del teatro. Di questo teatro, che nel corso degli anni è diventata una risorsa per questa città e riconosciuta anche molto al di fuori dell'area metropolitana".

Mesi di musica e parole

L'orizzonte temporale, che prende il via proprio in questi giorni, arriva fino alla fine del mese di maggio. Qui il calendario completo. E tra i più imminenti, il 30 settembre, c'è "Lo Schifo", recupero data per lo spettacolo dedicato al caso di Ilaria Alpi. Teatro civile con la presenza sul palco di Anna Tringali.

Il 16 ottobre tocca al recupero de "La bisbetica domata", mentre la domenica (il 17) arrivano le Favole a merenda con La casetta della Pimpa, spettacolo dedicato ai più piccoli.

Grande attesa poi per Elio Germano e Teho Teardo, il 29 ottobre, con Paradiso XXXIII. Il 12 novembre concerto di Frah Quintale, mentre il 19 novembre gioca "in casa" Valeria Solarino con "Gerico Innocenza Rosa". Strizza l'occhio al pop anche l'appuntamento con Lodo Guenzi, cantante de Lo Stato Sociale, che il 20 novembre propone "Uno spettacolo divertentissimo che non finisce assolutamente con un suicidio", mentre il 21 novembre è il momento di un grande classico come "La Traviata".

Musica in primo piano a dicembre, con il recupero data dei Subsonica il 10 dicembre e con Madame il 16 dicembre. Il 21 gennaio c'è Vanessa Incontrada con "Scusa sono in riunione.. ti posso richiamare?", mentre il 3 marzo spicca Paolo Rossi con lo spettacolo "Pane o libertà". La primavera porterà Ernia (12 marzo), Aiello (28 marzo) e Anastasio (15 aprile). Mentre il 22 aprile sul palco salirà Fabio Troiano che, con Irene Ferri, propone "La Camera azzurra".

Ancora idoli della musica teen con Mahmood (13 maggio) e Achille Lauro (16 maggio)

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium