/ Attualità

Attualità | 09 novembre 2021, 10:48

Venaria ricorda Fabio Artesi: intitolata al fotografo scomparso per Covid la Sala della Giunta

Il sindaco Giulivi, a poco meno di un anno dalla scomparsa del giornalista: “Un ricordo di un uomo, un professionista e un padre di famiglia morto così giovane”

Fabio Artesi, fotografo scomparso a 56 anni

Fabio Artesi, fotografo scomparso a 56 anni

Venaria non dimentica Fabio Artesi, fotografo scomparso la notte di Natale dopo aver perso la battaglia contro il Covid. A undici mesi dalla morte del giornalista in grado di entrare nel cuore di tutti per generosità, bontà e professionalità riconosciuta all’unanimità, il Consiglio comunale di Venaria ha deciso di intitolargli la Sala della Giunta.

Un ricordo permanente di un uomo, un professionista, un padre di famiglia morto così giovane per via di una malattia che stiamo provando a combattere in ogni modo, con precauzioni e l’uso fondamentale del vaccino” ha affermato Fabio Giulivi, primo cittadino di Venaria, concittadino di Fabio  che ha proposto di intitolare al fotografo scomparso a 56 anni la sala. Una proposta approvata da tutto il Consiglio, unito nella volontà di ricordare una persona che tanto ha dato a Venaria. 

Fabio, che manca ogni giorno ai famigliari, agli amici e ai colleghi, farà parte a tutti gli effetti della storia di Venaria.

A. Par

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium