/ Politica

Politica | 22 novembre 2021, 18:38

Venaria, Pamela Palumbo prende il posto dell'assessore dimissionario Marco Scavone

Avrà le deleghe a Servizi Demografici, Cimiteriali e al Cittadino, Comitati di Quartiere, Attuazione del Programma e Rapporti con il Consiglio, Gemellaggi, Tutela degli Animali, Anticorruzione e Trasparenza

fabio giulivi e pamela palumbo

Venaria, Pamela Palumbo prende il posto del dimissionario assessore Marco Scavone

A seguito delle dimissioni per motivi professionali dell'assessore Marco Scavone, il Sindaco di Venaria Fabio Giulivi ha nominato al  suo posto la dottoressa Pamela Palumbo, classe 1994, laurea in Giurisprudenza, consigliera comunale della Lega.  

L’Assessore Palumbo si occuperà di servizi Demografici, Elettorale, Servizi Cimiteriali, Servizi al Cittadino, Comitati   di   Quartiere,   Attuazione   Programma   e   Rapporti   con   il   Consiglio,   Gemellaggi, Anticorruzione e Trasparenza, Tutela degli Animali. Con l’arrivo dell’assessore Palumbo, le donne in Giunta sono quattro: un traguardo raggiunto per la prima volta nella storia repubblicana della Città. 

Nuovo impegno anche per l’assessore Luigi Tinozzi che, oltre alle Politiche Sociali, Politiche della Terza Età, Famiglia, Trasporti e Sport ha adesso in carico  anche le Politiche della Casa (non più i Servizi Demografici, ora tra le deleghe della nuova assessora). All’Assessore Di Bella ritornano le deleghe su Verde Pubblico, gestione rifiuti e piccole manutenzioni. Al Sindaco la delega delle aziende partecipate. 

Il sindaco Fabio Giulivi ha così commentato: "Innanzitutto voglio ringraziare ancora una volta Marco Scavone per l’importante lavoro portato avanti in questo primo anno di amministrazione comunale. Oggi auguro buon lavoro alla dottoressa Palumbo per il nuovo importante incarico. Si tratta di una donna giovane, preparata e che porta con sé con un grande entusiasmo e che darà un’ulteriore spinta all’azione di governo. Ha dato un contributo prezioso alla maggioranza nel suo percorso da consigliere comunale. Inoltre con lei c’è l’orgoglio di rendere la nostra Città una tra le Amministrazioni comunali con la più alta rappresentanza di genere femminile avendo 4 assessori donne su 7".

"Oltre alle deleghe importanti sugli Affari generali (demografici, elettorale, stato civile, servizi cimiteriali), sui rapporti con i Comitati di Quartiere, Tutela Animali, abbiamo nuove deleghe: Servizi al Cittadino, Attuazione   Programma   e   Rapporti   con   il   Consiglio,   Gemellaggi, Anticorruzione e Trasparenza. Un chiaro indirizzo verso cui tutti noi, Giunta e Consiglieri, puntiamo", ha concluso Giulivi.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium