/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 29 dicembre 2023, 09:30

Nel Torinese 197 posti per Servizio civile: oltre 500 euro di rimborso mensile

L'offerta per i giovani tra i 18 ed i 28 anni: i dettagli

protezione civile

L'offerta per i giovani tra i 18 ed i 28 anni: i dettagli

La Città metropolitana di Torino e gli Enti da essa accreditati cercano 197 giovani (tra i 18 e i 28 anni compiuti), riservando 72 posti a coloro che la normativa definisce come "giovani con minori opportunità", vale a dire ragazzi e ragazze in situazione di difficoltà economica, "desumibile dall'ISEE in corso di validità con valore inferiore o pari a 15.000 euro".

 

I progetti sono 11, e i campi a cui afferiscono vanno dalla sanità alla protezione civile, dal disagio minorile all'animazione culturale, dall'educazione ambientale alla lotta contro l'abbandono scolastico e alla conservazione delle biblioteche, tra cui la Biblioteca di Storia e cultura del Piemonte "Giuseppe Grosso" della Città metropolitana di Torino.

 

Dei 197 posti a bando Sul territorio metropolitano torinese si cercano 189 giovani, 2 nel territorio alessandrino, 6 in quello biellese. La durata prevista dai progetti è di 12 mesi.

 

Il trattamento economico è di 507,30 euro mensili.

 

Tra i requisiti richiesti, aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda.

 

È possibile presentare domanda ad un solo progetto a livello nazionale.

 

Il bando scade il 15 febbraio 2024 alle 14


Il dettaglio degli 11 progetti, i requisiti necessari e tutte le informazioni per partecipare si possono leggere all'indirizzo:

http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/politiche-sociali/servizio-civile/bando-dicembre-2023


comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium