/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 31 marzo 2021, 18:04

Tamponi a domicilio, Disabato (M5S): "Troppi cittadini non possono raggiungere gli hotspot. Come li aiutiamo?"

La consigliera regionale pentastellata: "Ho presentato un'interrogazione per sottolineare il problema. Purtroppo dalla giunta poca chiarezza"

Tamponi a domicilio, Disabato (M5S): "Troppi cittadini non possono raggiungere gli hotspot. Come li aiutiamo?"

 

Piena operatività dei servizi di tamponi a domicilio in tutte le ASL. E' quanto ha chiesto oggi, in Consiglio regionale, la pentastellata Sarah Disabato. Lo ha fatto attraverso un'interrogazione rivolta all'assessore alla Sanità Luigi Icardi, dopo aver raccolto una lunga serie di segnalazioni di persone impossibilitate a raggiungere gli hotspot. 

"Da Icardi - spiega Disabato - non è arrivata alcuna risposta, si è limitato a ribadire l'operatività delle USCA (Unità speciali continuità assistenziale). Siamo molto delusi per un riscontro così superficiale ad un problema molto diffuso sull'intero territorio piemontese".

"In questi giorni, infatti, sono giunte numerose segnalazioni da parte di cittadini che presentano sintomi, anche gravi, di Covid19. Queste persone non possono muoversi con mezzi pubblici e nemmeno con il taxi, molti non sono automuniti ed alcuni, proprio a causa di una sintomatologia forte, sono impossibilitati a mettersi alla guida. La mancata risposta su questo tema da parte della Giunta Cirio è una mancanza di rispetto nei confronti dei cittadini, dei malati e delle loro famiglie. Basterebbe poco per chiarire le procedure, evidentemente alla Giunta non interessa risolvere i disagi che affliggono molte persone".

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium