/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 16 aprile 2021, 18:01

Venaria, rinnovate le cariche del Consiglio direttivo dell'Avis. Il presidente è Andrea Campasso

Il mandato avrà validità per il quadriennio che si conclude nel 2024

Donatori avis

Rinnovato il direttivo dell'Avis Venaria

Si è tenuto nei giorni scorsi il primo Consiglio Direttivo dell'Avis di Venaria e sono state definite le cariche per il mandato 2021/2024. Il presidente sarà Andrea Campasso, mentre il vice presidente vicario sarà Giuseppe Ciavarello. Vicepresidente anche Enrico Cancian, mentre il tesoriere sarà Luciano Castrignano e nel ruolo di segretario ci sarà Federica Tripi. 

Nel ruolo di consiglieri saranno operativi Francesco Allegretti, Dario Baccaro, Marco Baccaro, Antonella Bongiovanni, Davide Bortolotti, Giorgio Broglio, Giuseppe Fazari, Iris Fiorenza, Mario Giurato, Rosalba Gregnanin, Valentina Multari, Marzia Righetti, Elena Romito, Monica Romito, Davide Torasso e Chiara Turino. Revisori dei Conti, Marianna Nicole Minischetti e Noemi Raviolo.

Sono 11 i Consiglieri nuovi entrati, donatori che hanno scelto di mettersi in gioco entrando a far parte della macchina organizzativa portando l’età media del Consiglio Direttivo da 59 anni a 46, con un notevole cambio generazionale ed un aumento di consiglieri.

La riunione si è conclusa comunicando una lieta notizia, stimolo e obiettivo per il nuovo mandato: l'Avis di Venaria avrà una rotonda in gestione. "Per quanto riguarda i dati delle donazioni, da gennaio a marzo 2021 abbiamo totalizzato 300 donazioni contro le 275 dello stesso periodo del 2020. Questa mattina c'è stata la donazione del mese di aprile, la prima che ha visto protagonista il nuovo consiglio direttivo; abbiamo raccolto 30 sacche di sangue intero e effettuato gli esami d'idoneità alla donazione a 4 candidati (coloro che per la prima volta o dopo diversi anni si avvicinano al mondo Avis)".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium