/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 12 settembre 2021, 07:10

Domani suona la prima campanella, Chiorino agli studenti: "La scuola rappresenta il cuore di un innegabile diritto"

Nella mattina di lunedì 13 settembre, l'assessore saluterà i ragazzi e le ragazze di Biella e Sandigliano

Domani suona la prima campanella, Chiorino agli studenti: "La scuola rappresenta il cuore di un innegabile diritto"

L'assessore regionale all'Istruzione Elena Chiorino scrive agli studenti, alle famiglie e al personale scolastico in occasione dell'avvio delle lezioni, ricordando come il primo giorno di scuola non sia “solo” un giorno come tanti altri, ma che rappresenta una vera sfida per la Nazione, per la Regione e per le Istituzioni oltre alle famiglie e gli stessi studenti.

"Il primo giorno di scuola è molto di più del metro di distanza e dei banchi da sanificare - spiega Chiorino - e la scuola non è solo un luogo fisico dove dover presenziare, ma rappresenta il cuore di un innegabile diritto e mai come adesso l’alleanza scuola-famiglia risulterà cruciale".

L’assessore farà un saluto agli studenti lunedì 13 settembre alle ore 9 presso la scuola media statale Nino Costa in via Edmondo Deamicis 7 a Biella; alle ore 9.30 sarà presente all'istituto comprensivo Marconi (Biella3) in via Addis Abeba 37 sempre a Biella, mentre alle ore 10 sarà all'Istituito Comprensivo Cesare Pavese in via Casale 9 a Sandigliano.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium