/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 24 dicembre 2020, 15:50

Venaria, il sindaco Giulivi fa gli auguri ai suoi concittadini con un messaggio su Facebook

"E' un Natale difficile per tutti. Il primo pensiero della mia amministrazione va però alla rsa Piccola Reggia, teatro di molti decessi causati dal Covid"

Il sindaco di Venaria, Fabio Giulivi, nel messaggio di Natale 2020

Il sindaco di Venaria, Fabio Giulivi

Il sindaco di Venaria, Fabio Giulivi, ha scelto Facebook per gli auguri di Buon Natale ai suoi concittadini. Al centro del suo discorso, il ricordo dei morti nella rsa 'Piccola Reggia'.

"É un Natale difficile per la nostra comunità venariese - dice Giulivi - Il primo pensiero dell’Amministrazione comunale va alla 'Piccola Reggia', ai tanti decessi che hanno segnato queste settimane, alle famiglie delle persone scomparse e alle famiglie delle persone che sono oggi ricoverate. Ci stringiamo vicino a tutti loro, per fargli davvero i più grandi auguri di un Natale così complicato e poi pensiamo alle persone anziane di Venaria, che per via del DPCM, non potranno riabbracciare i propri familiari: anche a loro va il pensiero dell’Amministrazione comunale. Così come pensiamo a tutte le persone che hanno perso il lavoro in questa fase così difficile dal punto di vista economico, a chi lo stava cercando e vede sempre spostarsi in avanti il raggiungimento dell’obiettivo".

"Un pensiero anche alle nostre piccole e medie imprese, ai commercianti, che stanno incontrando grandissime difficoltà a causa del lockdown - ha proseguito il sindaco - Noi ce la stiamo mettendo tutta con dei provvedimenti per cercare di portare sollievo: in questi giorni verranno distribuiti i buoni alimentari grazie a un provvedimento del Governo, per dare un piccolo sostegno a chi è in grande difficoltà. Abbiamo spostato tutta una serie di scadenze per i nostri commercianti e siamo intervenuti sulla tariffa rifiuti. Abbiamo cercato di portare dei provvedimenti sul territorio che possano dare sollievo. É un momento difficile, ma non dobbiamo perdere la fiducia. Sono convinto che il 2021 sarà l’anno della ripresa: dobbiamo crederci, dobbiamo sperarlo, dobbiamo impegnarci. Non possiamo perdere la fiducia. Noi come Amministrazione comunale ce la metteremo tutta, stiamo lavorando un sacco di ore al giorno proprio per riuscire a raggiungere questo obiettivo. Faccio un appello a tutti i nostri cittadini, affinché si stringano intorno alla comunità cittadina per riuscire davvero a far sì che il 2021 sarà l’anno del rilancio. Noi ce la metteremo tutta, stateci vicini. Un grande augurio di buone feste a tutte le venariesi e a tutti i venariesi, da parte della Giunta e di tutta l’Amministrazione comunale".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium